CASA KARIBU

Se ogni uomo avesse ciò che gli occorre per vivere nello stesso posto dov'è la sua casa, ci resterebbe.

Siamo un gruppo di cittadini che, di fronte a una tragedia umana ed epocale come quella in cui ci troviamo, si interrogano, vogliono capire, ma soprattutto non vogliono girarsi dall'altra parte.
La società civile, cioè tutti noi, può essere una grande risorsa, nel segno dell'apertura e dell'accoglienza.

Il modello di accoglienza pensato da Karibu, con il progetto "Casa Karibu", se per certi certi aspetti segue le linee guida europee ed assume l’aspetto di un CAS (Centro di Accoglienza Straordinario), per altri versi può vantare un valore aggiunto: i volontari dell'associazione che affiancano l’Ente gestore per tutto quello che riguarda la parte relativa all’integrazione e all’inserimento, anche lavorativo, degli ospiti.
Con "Casa Karibu" vogliamo accorciare le distanze tra noi e i migranti perché la paura ci fa perdere l'occasione di conoscere le loro storie, comprendere le ragioni del loro migrare. Vorremmo iniziare a capire, anche insieme a loro, cosa la politica e ognuno di noi può fare per aiutarli nel loro Paese, per favorire una crescita culturale indispensabile per poter pensare ad un futuro socialmente, ambientalmente ed economicamente più sostenibile. Vorremmo dimostrare che la multiculturalità non è una barriera ma una risorsa per migliorare insieme il mondo in cui viviamo.

Casa Karibu è un sogno realizzato nei territori di Noale e Scorzè (VE). Per maggiori informazioni, seguiteci su Facebook: https://www.facebook.com/KaribuCasa/

Disponibilità della sala pubblica di Casa Karibu

In questo calendario potete visualizzare tutte le attività di Casa Karibu, ma anche visionare in quali giorni la sala di Casa Karibu è disponibile per associazioni, incontri, meeting, etc..

Per richiedere l’utilizzo della sala, o per qualsiasi altra domanda, contattateci all’indirizzo [email protected]

ULTIME NEWS DEL BLOG ACCOGLIENZA

Indovina chi viene a cena!

Indovina chi viene a cena!

Indovina chi viene a cena! Un invito a cena a casa tua per un rifugiato o un richiedente asilo. Per ascoltare la sua storia, conoscere e capire, oltre ogni pregiudizio Attualmente, nel nostro territorio vivono diverse persone tra richiedenti asilo e rifugiati. Arrivano da Costa d’Avorio, Ghana, Guinea Conakry, Guinea Bissau, Mali e Nigeria, Senegal e Somalia.Tanti pezzi di mondo che sfioriamo ogni giorno, quasi senza rendercene conto. …

“Non sapevo che il mare fosse salato” – Incontro con gli autori e presentazione libro

Guarda anche:Karibu – HOMEMICRO-PROGETTI e ADOZIONI SCOLASTICHEDiario di viaggio – Kenya e Uganda 2017Valdenia e Renato, ultime notizie dal Brasile
Inaugurazione Casa Karibu – 23/09/2017

Inaugurazione Casa Karibu – 23/09/2017

Guarda anche:Diario di viaggio – Kenya e Uganda 2017Foto serata “Ero straniero.. e mi avete accolto#CasaKaribuKaribu – HOME