COME IL PESO DELL’ACQUA

Regia di Andrea Segre con Marco Paolini e Giuseppe Battiston

Ma cosa cercano i migranti che caricano le loro esili esistenze su un barcone di fortuna per trovare un approdo sul continente europeo? Come vedono il mondo, loro stessi, il futuro? Come vedono noi, occidentali atterriti che concentriamo i nostri sforzi a tentare di impedirgli l’ormeggio?

Attraverso le storie di tre donne e lo sguardo di due grandi narratori civili come Giuseppe Battiston e Marco Paolini, Come il peso dell’acqua cerca di modificare un orizzonte fatto di pregiudizi, sforzi economici, politici e militari per tentare di chiudere la frontiera mediterranea per arrivare ad una nuova prospettiva del fenomeno migratorio.

cartolina-3-ott-retro

Lunedì 3 ottobre, nella giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, Caritas Parrocchiale, CALM Scorzè e Karibu Onlus organizzano la proiezione di “Come il peso dell’acqua” di Andrea Segre, Stefano Liberti, Giuseppe Battiston e Marco Paolini (http://andreasegre.blogspot.co.uk/2014/09/come-il-peso-dellacqua.html).

La proiezione sarà alle 20.45 presso la Sala grande al terzo piano dell’oratorio San Benedetto di Scorzè, di fianco alla chiesa.

 

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.