Anche tu puoi aiutarci, dona ora indicando la causale “Natale a Dirib”!

Potrai anche scegliere di condividere il tuo regalo con qualcuno, e per questo ti consegneremo una cartolina di ringraziamento, da parte di tutti i ragazzi di Casa Fatima, e sarai informato del progetto con una speciale newsletter.

Da diversi anni, alcune suore originarie dall’India hanno avviato un progetto molto speciale, “Casa Fatima“, dove risiedono bambini con disabilità fisica e mentale. Il centro si trova a Dirib Gombo, un piccolo villaggio vicino a Marsabit (https://goo.gl/maps/BomBmAYm33M2), nel Nord Kenya. I bambini vengono seguiti con molta attenzione da centri specialistici di tutto la regione per gli interventi chirurgici necessari, e dalle suore nei loro impegni scolastici e nei quotidiani programmi di riabilitazione e fisioterapia. Casa Fatima, infatti, ha inaugurato un nuovo centro di fisioterapia proprio la scorsa estate.

Vi presentiamo Lkarentin, un bambino arrivato a Casa Fatima nel 2012, all’età di 3 anni. Nato con una malformazione alle gambe, inizialmente non riusciva a camminare, ed è stato portato nella struttura di Dirib Gombo dai suoi genitori, che non potevano sostenere le spese economiche per la riabilitazione e la fisioterapia. Le suore si sono prese cura di lui e sono riuscite a fargli fare un intervento chirurgico che gli ha permesso, dopo 8 mesi di riabilitazione e fisioterapia, di cominciare a camminare, seppur con alcune difficoltà. Ora Lkarentin ha 10 anni ed è sostenuto dalla nostra associazione attraverso il programma di adozioni scolastiche a distanza.

 

Per sostenere e mantenere questo importantissimo centro, gestito con cura ed eccellenza dalle suore che l’associazione Karibu conosce personalmente da circa 10 anni e con cui è in continuo contatto, serve l’aiuto di persone speciali, come voi, che si impegnino nel donare piccole somme di denaro per questa causa.

 

In occasione del prossimo Natale 2017, l’associazione Karibu ha quindi deciso di creare una lista di doni simbolici per i bambini di “Casa Fatima”. Quello che potrete ricevere in cambio, accettando di regalare qualcosa a loro, è la consapevolezza di contribuire ai piccoli miracoli quotidiani che avvengono a Casa Fatima, e di donare ad altri bambini la speranza che la loro vita possa migliorare, come è successo a Lkarentin.

Inoltre, avrete la fortuna di ricevere tutti gli aggiornamenti di questo particolare progetto, via email, e una cartolina di ringraziamento (digitale o postale) come ricordo del vostro importante gesto.

Se avete già pensato a quale regalo fare ai bambini di Casa Fatima per questo Natale 2017, potete contattarci all’indirizzo [email protected] o via Facebook. Oppure potete effettuare direttamente una donazione, attraverso i nostri canali (tuttavia vi suggeriamo di di inviarci una mail in ogni caso, in modo da potervi ricontattare e condividere con voi altri dettagli del progetto).

 

*tutti i contributi verranno destinati al progetto “Casa Fatima” di Dirib Gombo, e verranno indistintamente utilizzati per le attività del centro, in base ai bisogni identificati dalle suore, e non esclusivamente per un singolo bambino.